Buone nuove dall’e-commerce made in Italy, crescita in tutti i settori

Occuparsi di consulenza aziendale e formazione aziendale significa, forse principalmente, interrogarsi sugli andamenti e le evoluzioni del mercato perché sono proprio questi cambiamenti che andranno ad influenzare maggiormente le strategie aziendali di domani.
L’e-commerce, l’acquistare e il vendere online, è un fenomeno sicuramente interessante da questo punto di vista: iniziato come qualcosa riservato a pochi eletti è diventato in breve tempo una prassi comune nella vita di ognuno di noi. Sembrano passati secoli da quando eBay era l’unico esempio conosciuto di sito e-Commerce in Italia e il comprare online significava avere della merce esclusiva ed originale. Sembrano passati secoli ma nei fatti non è così, nel giro di qualche anno tutto è cambiato e le recenti statistiche lo confermano: le vendite online nel 2010, infatti, hanno avuto un incremento reale del 14% rispetto all’anno precedente, un incremento in linea a quello francese, superiore a quello tedesco e addirittura il doppio rispetto a quello inglese e statunitense.
Sono questi i numeri che non si possono ignorare se ci si occupa di consulenza aziendale e ancora, tornando alle statistiche, notiamo come è il settore dell’abbigliamento a registrare l’incremento maggiore con il 43% di crescita in un solo anno rispetto al 2009, poi a seguire, assicurazioni, turismo, musica ed editoria. In valore assoluto, comunque, ricordiamo che il settore principe dell’e-commerce in Italia è, ed è sempre stato, il turismo, seguono l’informatica e l’elettronica di consumo, per tutti gli altri settori comunque si registra come l’e-commerce sta diventando una pratica sempre più in voga.

Leave a comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *